Rachele Abrusci: le attività professionali in Cina

Durante il mese di maggio 2016 Rachele Abrusci lascia il ruolo di Educational Consultant per intraprendere una nuova avventura all’interno del settore E-commerce. In qualità di Sales Manager, inizia una collaborazione con Wajiu, compagnia cinese con sede a Pechino e filiali a Shanghai, Xi’An e Canton. Wajiu è una piattaforma on-line che svolge un servizio di intermediazione fra aziende vinicole occidentali e attività cinesi come alberghi, supermercati e ristoranti. I vini vengono importati dall’Europa (principalmente Italia, Spagna, Portogallo, Francia), Australia e Cile.

Oltre a commerciare vini rossi e bianchi, Wajiu tratta anche soft drink, birra, vodka, champagne e prosecco. Le responsabilità di Rachele Abrusci all’interno della società sono estese allo sviluppo della rete di vendita e alla promozione dei prodotti presso le attività in possesso della licenza per vendere le bevande alcoliche rilasciata dal governo cinese. In particolare, le attività riguardano l’organizzazione di eventi (degustazione di vini), i viaggi promozionali in tutta la Cina e il monitoraggio degli ordini online.

Oltre al ruolo di Sales Manager presso wajiu.com, Rachele Abrusci si occupa di Social Media Marketing per Zolors, compagnia leader nella fornitura di zaffiri, diamanti e gioielli. Il ruolo all’interno della società consiste nel pubblicizzare i gioielli attraverso i principali social network: Facebook, Twitter, Instagram e Linkedin. Rachele Abrusci svolge le due professioni contemporaneamente, alternando il lavoro d’ufficio in Wajiu a quello come freelance per Zolors, aumentando così le proprie capacità professionali grazie all’esperienza in due ambiti a lei finora sconosciuti.